Coronavirus, 23 passeggeri Diamond Princess sbarcati senza aver fatto test

Tokyo (Giappone), 22 feb. (LaPresse/AP) - Il ministro della Sanità giapponese Katsunobu Kato ha dichiarato che 23 passeggeri sono scesi dalla nave da crociera Diamond Princess senza essere testati per il nuovo coronavirus a causa di errori procedurali. Il ministro ha dichiarato che i 23 sono stati testati prima dell'inizio della quarantena il 5 febbraio, ma sono stati autorizzati a lasciare la nave mercoledì e giovedì senza essere nuovamente testati. Tre di loro da allora sono risultati negativi e la maggior parte degli altri ha accettato di essere sottoposti a test. Sulla Diamond Princess, messa in quarantena a Yokohama, vicino a Tokyo, sono stati riscontrati 634 contagi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata