Coronavirus, 18 province Cina abbassano livello di allerta

Milano, 2 mar. (LaPresse) - Diciotto province cinesi hanno finora abbassato il livello dell'emergenza per il coronavirus nella scorsa settimana, l'ultima è la provincia di Zhejiang, che lo ha portato da I, il più alto, a II. Lo riporta il governo provinciale sul proprio account Weibo, citato dai media locali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata