Corea del Nord, Kim Jong Un riappare in tv: "Sul coronavirus non abbassare la guardia"

Il leader di Pyongyang a una riunione del Partito dei Lavoratori e critica i funzionari "disattenti" sul fronte anti Covid

(LaPresse) La tv nordcoreana ha mostrato Kim Jong Un mentre partecipava a una riunione del Politburo del Partito dei Lavoratori al potere in Corea del Nord. Il leader di Pyongyang avrebbe incentrato il suo intervento sulla lotta al coronavirus, nessun accenno alle relazioni coi vicini del Sud. Secondo quanto riferisce l'agenzia statale KCNA Kim avrebbe espresso "forti critiche all'inattenzione e all'atteggiamento cronico sempre prevalente tra i funzionari e alla violazione delle regole" imposte per contenere l'epidemia, invitando quindi a mantenere alta l'allerta. Al meeting si sarebbe discusso anche della costruzione di un nuovo ospedale nella capitale. La Corea del Nord ha chiuso le sue frontiere a fine gennaio per contenere la diffusione del coronavirus e non ha mai segnalato alcun caso di Covid.