Conte alla Casa Bianca il 30 luglio. Trump: "Italia partner chiave per stabilità Mediterraneo"
La visita costituirà l'occasione per riaffermare la solidità e la centralità del legame di amicizia ed alleanza fra l'Italia e gli Stati Uniti

Era già stata annunciato durante il G7 in Canada, ma ora arriva la conferma ufficiale e la data. Il 30 luglio prossimo il Presidente del Consiglio sarà ricevuto alla Casa Bianca dal Presidente degli Stati Uniti. La visita costituirà l'occasione per riaffermare la solidità e la centralità del legame di amicizia ed alleanza fra l'Italia e gli Stati Uniti, sia sul piano bilaterale che multilaterale.

I due Paesi approfondiranno la loro collaborazione, che è essenziale per la sicurezza e la stabilità internazionale nei principali teatri, quali il Mediterraneo, l'Iraq e l'Afghanistan, e intensificheranno la cooperazione ai fini della reciproca crescita economica. Saranno inoltre riconosciuti e valorizzati i profondi vincoli storici e culturali su cui si basano i rapporti bilaterali. A Washington Giuseppe Conte e Donald Trump avranno un colloquio riservato, cui farà seguito un incontro allargato alle rispettive delegazioni.

"L'Italia è un importante alleato all'interno della Nato ed un paese chiave per la stabilità nel mediterraneo", si legge nella nota in cui la Casa Bianca annuncia l'incontro fra il presidente Usa ed il premier italiano. "Insieme Usa ed Italia cercheranno di approfondire la cooperazione nel fronteggiare i conflitti globali e promuovere la prosperità economica su entrambe le coste dell'Atlantico".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata