Congo, ribelli M23 conquistano aeroporto di Goma ed entrano in città

Goma (Congo), 20 nov. (LaPresse/AP) - I ribelli del gruppo M23 sono entrati nel centro della città di Goma, nell'est del Congo, dopo aver preso il controllo dell'aeroporto. Lo riferiscono residenti e testimoni. I ribelli stanno avanzando su due fronti: uno diretto verso il centro di Goma e un altro lungo la strada che porta nella città di Bukavu. "Abbiamo già preso l'aeroporto e ora siamo all'interno della città", ha spiegato il colonnello Vianney Kazarama, portavoce del gruppo M23, contattato al telefono.

Intanto l'esercito congolese ha fatto sapere che i caschi blu dell'Onu che fanno parte della missione Monusco non stanno aiutando le forze governative, perché non lo prevede il loro mandato. Goma fu minacciata da ribelli per l'ultima volta nel 2008. Le Nazioni unite hanno avvertito che se la città dovesse cadere nelle mani dei ribelli, potrebbe verificarsi una catastrofe umanitaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata