Conferenza di Berlino, il premier Conte non trova un posto in prima fila

Il premier italiano Conte ha cercato, invano, un posto in prima fila durante la rituale foto di famiglia a Berlino per la Conferenza sulla Libia. Quando il presidente del Consiglio italiano arriva per lo scatto cerca di sistemarsi davanti, vicino alla padrona di casa Merkel, al presidente francese Macron e al segretario dell'Onu Guterres. Ma se Putin, arrivato con lui, trova posto non è così per Conte che dopo una vana ricerca si "accontenta" della seconda fila.