Concerto sottomarino per preservare barriera corallina in Florida

Miami (Florida, Usa), 13 lug. (LaPresse) - Un concerto sottomarino sulla note di 'Under the sea', 'In fondo al mar', canzone cantata dal granchio Sebastian nel film di animazione Disney 'La sirenetta'. E in effetti in fondo al mare una affascinante sirena c'era. Centinaia di sub e amanti dello snorkeling si sono immersi nelle acqua del Keys National Marine Sanctuary della Florida per un concerto sottomarino trasmesso da una radio locale. Il concerto è stato organizzato in occasione del trentesimo Festival di musica sottomarino: la musica è stata diffusa sott'acqua è stata trasmessa per circa 4 ore con degli altoparlanti posti a 15 metri di profondità. Lo scopo è quello di portare all'attenzione della gente l'importanza della conservazione della barriera corallina. Sotto l'acqua dei sub hanno fatto finta di suonare con degli strumenti, a tema marino, realizzati da un artista locale che forgia il metallo. Il co-fondatore del festival, Bill Becker, ha spiegato: "In questo modo cerchiamo di sensibilizzare i sub affinché siano consapevoli dell'impatto che possono avere sulla barriera".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata