Comunisti in corteo a Mosca per anniversario rivoluzione 1917

Mosca (Russia), 7 nov. (LaPresse/AP) - Dopo la sfilata militare di oggi a Mosca, che ha commemorato quella svolta esattamente 70 anni fa in piena guerra mondiale, alcune migliaia di iscritti al partito comunista hanno marciato in una via centrale della capitale, raggiungendo infine la statua di Karl Marx. Molti nostalgici comunisti e i membri del partito continuano infatti a festeggiare il 7 novembre come anniversario della rivoluzione bolscevica del 1917, nonostante il governo abbia soppresso la festività nel 2005. Il leader del partito, Gennady Zyuganov, ha approfittato dell'evento per trasformarlo in un'occasione per fare campagna elettorale, invitando i suoi sostenitori a votare per i comunisti alle elezioni parlamentari del 2 dicembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata