Colombia, topi "paracadutati" nell'aula del Congresso: seduta sospesa

Topi "paracadutati" nell'aula del Congresso in Colombia e seduta sospesa. Quattro roditori da laboratorio sono stati lanciati dallo spazio riservato al pubblico all'interno dell'aula, dopo un atto di riconciliazione da parte dei membri delle Farc, confluiti nel partito politico nato dopo gli accordi di pace in Colombia, che hanno consegnato alcune piante ai parlamentari. In Colombia i topi sono simbolo di corruzione. "Hanno lanciato quattro roditori in una borsa con dei confetti, che aveva un paracadute" ha dichiarato Sebastián Díaz, capo ufficio stampa del senatore Armando Benedetti. Gregorio Eljach Pacheco, segretario del Senato, ha aggiunto: "Una grave minaccia contro la democrazia, una impropria, illegale interruzione dell'attività legislativa". Nessun gruppo ha rivendicato l'azione.