Colombia, frana causata da forti piogge: 14 morti, 60 dispersi

Bogotà (Colombia), 6 nov. (LaPresse/AP) - Una frana causata da forti piogge ha causato la morte di 14 persone nel nordest della Colombia, mentre almeno altre 60 risultano disperse. Lo ha fatto sapere il direttore della Croce Rossa Cesar Uruena, spiegando che 14 abitazioni sono state seppellite dal fango nella città di Manizales, nello Stato di Caldas, a circa 165 chilometri dalla capitale Bogotà. Uruena ha aggiunto che la cifra di 60 dispersi "è probabilmente più alta della realtà, ma il numero è davvero molto alto". Le ricerche continuano. Il direttore dei servizi di emergenza di Caldas, Sandra Lopez, ha spiegato che forti piogge hanno colpito la zona durante la notte scorsa, causando il crollo di un lato della montagna, che si è abbattuto sulle case.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata