Colombia, esonda il fiume: 4 dispersi e 26 feriti
Sono quattro i dispersi e 26 i feriti dopo l’esondazione del fiume Cauca, nella Colombia sud-occidentale, dove violenti nubifragi si sono abbattuti negli ultimi giorni. I maggiori danni si sono registrati nella cittadina di Corinto dove la Croce Rossa ha dato ordine alla popolazione di evacuare le proprie case. Nelle scorse settimane anche la capitale Bogotà è stata colpita da violente precipitazioni che hanno causato crolli di tetti e ingenti danni a strutture e strade.