Coca-Cola a Fda: In Brasile usati su arance agenti chimici vietati

New York (New York, Usa), 12 gen. (LaPresse/AP) - La coca-Cola company ha avvertito la Food and drug administration (Fda) che alcuni coltivatori brasiliani da cui la compagnia si rifornisce hanno spruzzato fungicidi non approvati negli Stati Uniti sui loro alberi di arancia. La Fda aveva reso noto lunedì che una compagnia di succhi di frutta, non nominata, aveva trovato tracce di fungicida in derivati dal succo d'arancia, dopo avere comparato i loro prodotti con quelli della concorrenza. La maggior parte dei prodotti a base di succo d'arancia prodotti da Coca-Cola e altre compagnie contengono una miscela provenienti da diverse fonti, tra cui il Brasile. La società di Atlanta non ha specificato in quali prodotti sia stato trovato il fungicida. La Fda ha dichiarato che le tracce di fungicida non creano problemi per la salute, ma ha aggiunto che aumenterà i controlli per evitare che la contaminazione si trasformi in un problema.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata