Clinton: Tenere in vita eredità di Shimon Peres, era una 'pietra miliare'
Era seguito da molti giovani, che erano ispirati dalle sue azioni"

"Era seguito da molti giovani, che erano ispirati dalle sue azioni". Così l'ex presidente Usa Bill Clinton al funerale di Shimon Peres. "Sapeva esattamente quello che faceva, anche se era apertamente ottimista, sapeva quale erano i suoi sogni, non si è mai arreso davanti a niente e davanti a nessuno. Anche negli scontri più duri Shimon ha sempre mantenuto la porta aperta" ha sottolineato Clinton.  "Ha vissuto 93 anni valorizzando un potenziale incredibile che è insito in tutti noi, affinché ognuno sorpassi le proprie paure e vada avanti verso la promessa del domani" ha sottolineato l'ex leader Usa, "vivremo della sua memoria e del suo esempio, sarebbe bello sapere tenere in vita la sua eredità, ricordando che è stato una pietra miliare e tenendo a mente il suo sorriso luminoso" ha concluso Clinton.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata