Clima, tartarughe trasferite in Florida a causa di temperatura acque

Baytona Beach (Florida, Usa), 8 dic. (LaPresse/AP) - Ventotto tartarughe marine sono state trasferite in aereo dalle fredde acque oceaniche del New England a quelle più temperate della Florida, dove 'sverneranno' prima di essere riportate al loro habitat. Un novembre particolarmente mite ha infatti ritardato la loro uscita dalla baia di Cape Cod e quando le temperature si sono improvvisamente abbassate le tartarughe hanno iniziato a soffrire di ipotermia e a lasciarsi portare via dalle correnti. Le ventotto testuggini, di specie a rischio di estinzione o protette a livello federale, non sono le prime a essere trasferite quest'anno in zone più calde. Il numero è infatti stato record. Secondo il Daytona Beach News Journal, a portarle in Florida è stata la Guardia costiera. Sono state affidate a diversi parchi acquatici che si occupano della conservazione delle loro specie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata