Clima, Ban Ki-moon: Agire subito per costruire mondo più sostenibile

Copenaghen (Danimarca), 2 nov. (LaPresse) - "Se agiremo adesso in modo decisivo" per contrastare il cambiamento climatico, "avremo i mezzi per costruire un mondo migliore e più sostenibile". Lo ha detto il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon, presentando il rapporto sul riscaldamento globale delle Nazioni unite. "Il mondo - ha aggiunto - è sempre meno preparato al rischio del cambiamento climatico, soprattutto i Paesi più poveri e vulnerabili, che hanno contribuito di meno al problema".

"L'influenza umana sul sistema climatico è chiara - ha aggiunto - dobbiamo agire rapidamente e in modo decisivo, e abbiamo i mezzi per limitare cambiamenti climatici e costruire un futuro migliore". Il documento racchiude le conclusioni di tre precedenti studi ed è stato approvato dal Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (Ipcc). Oltre all'impatto dell'uomo, analizza come i cambiamenti climatici siano già in corso e possano diventare irreversibili a meno che le emissioni di gas serra non siano tagliate. Secondo l'Ipcc, gli scienziati sono certi al 95% che l'aumento dei gas serra dovuto a combustione di carboni fossili e la deforestazione siano le principali cause del riscaldamento dalla metà del ventesimo secolo.

Nella decisione di affrontare il problema del cambiamento climatico "abbiamo avuto un grande sostegno popolare, con centinaia di migliaia di persone che hanno marciato a New York e in altre città per chiedere un intervento. Io stesso sono stato ispirato dai cittadini del mondo scesi in piazza" ha concluso Ban Ki-moon.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata