Cisgiordania, manifestanti attaccano delegazione Usa lanciando scarpe

Ramallah (Cisgiordania), 4 ott. (LaPresse/AP) - Circa trenta palestinesi hanno assalito una delegazione diplomatica statunitense in visita in Cisgiordania. Dopo avere bloccato il convoglio di veicoli su cui viaggiavano i diplomatici, hanno urlato "vergogna" e lanciato le loro scarpe, un pesante insulto nella cultura araba. Gli Usa hanno già annunciato che porranno il veto sulla richiesta palestinese di essere riconosciuti come Stato indipendente dalle Nazioni unite. Washington ha anche lasciato intendere che potrebbe tagliare gli aiuti ai palestinesi, se questi andranno avanti nei loro propositi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata