Cipro, 22enne britannico ucciso a coltellate dopo lite, ferito un amico
Ferito anche secondo ragazzo che riportato ferite ma non è in pericolo di vita

Un 22enne britannico è morto dopo essere stato accoltellato mentre era in vacanza a Cipro, nel resort di Ayia Napa. Secondo i media britannici, che lo hanno identificato come George Low, lui e un amico sono stati aggrediti da due uomini dopo una lite. Sono stati accoltellati al collo e alla schiena. Il secondo ragazzo ha riportato ferite ma non è in pericolo di vita. La polizia sta cercando gli assalitori. I media scrivono che il ragazzo è stato ucciso durante il suo ultimo giorno di vacanza sull'isola.

L'attacco, ha precisato la polizia di Cipro, è avvenuto prima dell'alba. Un portavoce del Foreign Office ha commentato: "Stiamo fornendo sostegno alla famiglia del cittadino britannico che tristemente è morto a Cipro il 14 agosto e resteremo in contatto con le autorità locali che stanno indagando".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata