Cinque soldati sauditi uccisi al confine con lo Yemen

Dubai (Emirati Arabi Uniti), 14 set. (LaPresse/Reuters) - Cinque soldati dell'Arabia Saudita sono stati uccisi vicino al confine con lo Yemen, nella provincia saudita di Najran. Lo ha reso noto domenica sera l'agenzia di stampa Spa. Le forze di Riyad hanno lanciato un'offensiva nella provincia di Marib, in Yemen, per allontanare i ribelli sciiti di etnia houthi nella zona. Nelle operazioni è rimasto ucciso un militare dell'esercito degli Emirati Arabi Uniti, ha riferito l'agenzia di stampa emiratina Wam. Sempre ieri, il governo yemenita in esilio ha abbandonato i colloqui di pace con gli houthi mediati dalle Nazioni unite, mettendo in dubbio il proseguimento dei negoziati.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata