Cina: via il limite dei due mandati presidenziali
La Cina ha ufficialmente abolito il limite dei due mandati presidenziali. Xi Jinping potrebbe quindi restare a vita alla guida della Repubblica Popolare. Dopo una lunga votazione i circa 3000 delegati del Congresso Nazionale del popolo hanno approvato, quasi all'unanimità, lo storico emendamento costituzionale. I voti a favore sono stati 2958, due i contrari, tre astenuti e un voto invalidato. Il limite dei due mandati quinquennali era stato introdotto dopo l’era di Mao Zedong, proprio per non ricadere nel rischio di un uomo solo al potere, a vita.