Cina, terremoto in Yunnan: Almeno 26 morti, 79 feriti

Pechino (Cina), 3 ago. (LaPresse/AP) - Almeno 26 persone sono morte e altre 79 sono rimaste ferite in un terremoto che si è verificato nel sudovest della Cina, nella provincia di Yunnan. Lo riporta la televisione di Stato cinese Cctv. Secondo lo U.S. Geological Survey il terremoto ha avuto una magnitudo 6.1 ed è avvenuto nella provincia di Yunnan alle 16.30 di oggi (ora locale) a una profondità di 10 chilometri. Secondo il China Earthquake Networks Center la magnitudo è stata di 6.5. L'agenzia di stampa ufficiale Xinhua e la televisione Cctv hanno riportato almeno 26 morti e 79 feriti. Un funzionario della contea di Qiaojia nella provincia di Yunnan ha confermato queste cifre. Secondo Cctv il sisma è stato il più forte a colpire la provincia di Yunnan negli ultimi 14 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata