Cina, sequestrati oltre 1000 iPhone 6 importati illegalmente nel Paese

Pechino (Cina), 28 set. (LaPresse/AP) - Circa 453 iPhone 6 sono stati sequestrati a Shangai perchè portati in Cina di contrabbando e decine di persone sono state arrestate per aver cercato di introdurre il nuovo smartphone della Apple nel Paese prima che ne fosse istituita la vendita. Secondo i media locali altre centinaia di telefonini sono stati sequestrati da giovedì a Hong Kong in tre diverse spedizioni con uomini che caricavano la merce su un motoscafo.

L'agenzia di Stato cinese Xinhua ha riportato che smartphone sono stati sequestrati da un bagagliaio di due passeggeri, uno di nazionalità cinese e uno giapponese, in arrivo all'aeroporto di Shangai, partiti da Tokyo. Oltre 700 iPhone6 sono stati confiscati singolarmente a passeggeri che non li hanno dichiarati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata