Cina, proteste nel sud contro vendita terreni e morte manifestante

Pechino (Cina), 17 dic. (LaPresse/AP) - Migliaia di abitanti del villaggio di Wukan, nel sud della Cina, hanno marciato contro la vendita di terreni agricoli a privati senza il loro consenso. I partecipanti alla dimostrazione hanno chiesto inoltre la restituzione alla famiglia del corpo di Xue Jinbo, un rappresentante locale che aveva protestato contro gli espropri, morto domenica mentre era sotto la custodia della polizia. La polizia ha istituito posti di blocco intorno a Wukan, villaggio di 20mila abitanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata