Cina, prime vittime di ceppo H7N9 influenza aviaria:2 morti a Shanghai

Pechino (Cina), 31 mar. (LaPresse/AP) - Due uomini di Shanghai, in Cina, sono morti a causa di un tipo poco conosciuto di influenza aviaria, il ceppo H7N9. Si tratta delle prime morti tra gli esseri umani per questa specifica infezione. Secondo la Commissione nazionale per la salute di Pechino, non è chiaro come i due uomini siano stati contagiati, mentre non esiste prova di trasmissione della malattia tra persone. Una donna della provincia di Anhui, intanto, è in condizioni critiche a causa della stessa infezione. Ottantotto persone vicine ai tre malati sono state sottoposte a test di controllo, ma non sono risultate infette. Pechino ha dato comunicazione dei contagi all'Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata