Cina, Pompeo: Stop a sterilizzazione forzata Uiguri

Milano, 29 giu. (LaPresse) - "Il mondo ha ricevuto oggi notizie inquietanti: il Partito comunista cinese sta usando la sterilizzazione forzata, l'aborto forzato e la pianificazione familiare coercitiva contro gli Uiguri e altre minoranze nello Xinjiang, come parte di una campagna di repressione continua. Le rivelazioni scioccanti del ricercatore tedesco Adrian Zenz sono tristemente coerenti con decenni di pratiche del PCC che dimostrano un totale disprezzo per la santità della vita umana e la dignità umana di base. Chiediamo al Partito comunista cinese di porre immediatamente fine a queste orribili pratiche e a tutte le nazioni di unirsi agli Stati Uniti per chiedere la fine di questi abusi disumani". Così in una nota ufficiale il Segretario di Stato Usa, Mike Pompeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata