Cina: Paesi asiatici non dispieghino missili Usa, adotteremo contromisure

Pechino (Cina), 6 ago. (LaPresse/AFP) - La Cina ha avvertito che adotterà contromisure se gli Stati Uniti proseguissero con i piani di dispiegare missili terrestri nella regione Asia-Pacifico. "La Cina non starà a guardare e sarà costretta ad adottare contromisure qualora gli Stati Uniti dispiegassero missili terrestri a medio raggio in questa parte del mondo", ha affermato Fu Cong, direttore del controllo degli armamenti del ministero degli Esteri cinese. "Chiediamo anche ai nostri vicini, ai paesi vicini, di esercitare la prudenza e di non consentire un dispiegamento dei missili americano a raggio intermedio sul loro territorio", ha aggiunto, citando Australia, Giappone e Corea del Sud.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata