Cina, lo spettacolo delle onde del fiume Qiantang
"Il drago d’argento" è arrivato puntuale anche quest’anno. Non parliamo di un mostro ma di un fenomeno naturale che si verifica ogni autunno sul fiume Qiantang, nella baia cinese di Hangzhou. Si tratta di gigantesche onde di "ritorno" che, complice anche la marea, raggiungono dimensioni impressionanti (anche oltre i 10 metri d’altezza). L’onda anomala è dovuta alla resistenza opposta dalla corrente del fiume alla grande massa d'acqua proveniente dal mare che, spinta dalla marea, prova a risalirne il corso. Il fenomeno è noto da centinaia di anni e attrae ogni anno oltre 100 mila turisti.