Cina, Le Monde: Pechino spia Ue da ambasciata Malta a Bruxelles

Milano, 15 mag. (LaPresse) - Secondo i servizi segreti del Belgio la Cina da tempo starebbe utilizzando la sede dell'ambasciata di Malta a Bruxelles, che ha contribuito a ristrutturare, per spiare le istituzioni dell'Ue. Lo riporta il quotidiano francese Le Monde. L'ambasciata di Malta, chiamata "Dar Malta", si affaccia sul quartier generale della Commissione europea, proprio dietro la sede del Consiglio dell'Unione europea. Dal 2007, la delegazione maltese, ospitata in un ultramoderno edificio di nove piani rinnovato dalla Cina, ha ospitato anche la rappresentanza del Paese presso l'Ue e un consolato. Dall'inizio del 2010, la sicurezza dello stato belga ha accusato questa ambasciata di ospitare mezzi tecnici installati dai servizi segreti cinesi per spiare le istituzioni europee. Un'attività che potrebbe, secondo l'intelligence belga, durare ancora oggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata