Cina: Inaccettabile decisione Usa su media Pechino

Milano, 19 feb. (LaPresse) - La Cina ha espresso forte insoddisfazione e ferma opposizione alla decisione degli Stati Uniti di designare cinque media di Stato come "missioni straniere". Lo riporta il Global Times citando il portavoce del ministero degli Esteri, Geng Shuang. "È irragionevole e inaccettabile da parte degli Stati Uniti l'ostruzione del lavoro dei media istituzionali cinesi nel paese. La Cina si riserva il diritto di rispondere ulteriormente al riguardo", ha aggiunto Shuang.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata