Cina, gemelle con Dna modificato: medico condannato a 3 anni

Pechino (Cina), 30 dic. (LaPresse/AFP) - Lui Jiankui, medico cinese che l'anno scorso ha scioccato la comunità scientifica annunciando la nascita di due gemelle il cui Dna sarebbe stato modificato per ottenere l'immunizzazione dall'HIV, è stato condannato dal tribunale di Shenzhen a tre anni di prigione per pratica medica illegale e multato per 3 milioni di yuan (430.000 dollari). Lo riferisce l'agenzia di stampa Xinhua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata