Cina, esplode centrale termica nello Shandong: 2 morti, 9 feriti
Ancora da precisare le cause dell'incidente

Due persone sono morte e nove sono rimaste ferite in Cina, in seguito a un'esplosione avvenuta nella centrale termica di Jiazhou, nella città di Zibo, provincia orientale di Shandong. Lo fa sapere il governo locale, spiegando che l'esplosione è avvenuta alle 9.43 ora locale, nel serbatoio di ammoniaca di un dispositivo di desolforazione. Le cause dell'incidente non sono ancora chiare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata