Cina, crollo ponte stradale e collisione fra treni: 3 morti

Harbin (Cina), 24 ago. (LaPresse/AP) - Doppio disastro nella provincia cinese nordorientale di Heilongjiang, dove ieri un ponte è crollato e due treni si sono scontrati causando la morte di tre persone e il ferimento di altre cinque. Un ponte sopraelevato a scorrimento veloce della città di Harbin è crollato sera facendo precipitare per oltre 30 metri quattro camion, ha riferito l'agenzia di stampa ufficiale Xinhua dando notizia della morte di tre persone. Si tratta del sesto ponte del genere a crollare dal luglio dello scorso anno. Il ponte, lungo 15 chilometri, era stato aperto al traffico soltanto nel novembre del 2011 ed è crollato in blocco per un tratto lungo circa cento metri, a poca distanza dal fiume che attraversa.

Il passaggio a 8 corsie era stato progettato per reggere il passaggio di 9.800 veicoli l'ora, con lo scopo di alleviare la congestione del traffico su entrambi i lati del fiume. Un incidente ferroviario si è verificato ieri nella stessa provincia, causando il ferimento di almeno 24 persone. Il portavoce delle ferrovie ha spiegato che mentre un mezzo si avvicinava alla stazione, in procinto di fermarsi, è stato colpito da un altro treno. I feriti non sono gravi, cinque di loro sono sotto osservazione. Una indagine, ha aggiunto il portavoce, è in corso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata