Cina, crollo in miniera di gesso: 25 persone intrappolate

Jinan (Cina), 25 dic. (LaPresse/Xinhua) - Una miniera di gesso è crollata nella zona est della provincia cinese di Shandong, intrappolando 25 persone sottoterra, secondo quanto hanno riferito le autorità locali. Complessivamente 29 persone erano a lavoro quando è avvenuto il crollo, alle 7.56, nella cava di gesso nella città di Baotai, nella contea di Pingyi. Lo ha detto un portavoce del governo della contea, che ha spiegato che quattro minatori sono già stati tratti in salvo. I soccorritori stanno cercando di raggiungerne altri sei che sono stati individuati, mentre ne mancano ancora all'appello 19. L'incidente nella miniera, di proprietà della società Yurong, è stato probabilmente causato da un altro crollo che ha colpito una cava di gesso vicina, ha detto il portavoce.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata