Cina, ancora mistero su condizioni salute vicepresidente Xi Jinping

Pechino (Cina), 11 set. (LaPresse/AP) - E' ancora mistero sulle sorti del vicepresidente cinese Xi Jinping, che non appare in pubblico da dieci giorni e ha cancellato una serie di incontri con funzionari stranieri. Il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hong Lei, ha ribadito di "non avere alcuna informazione" sulle condizioni di salute di Hong. Il 59enne era stato scelto cinque anni fa come successore del presidente Hu Jintao e dovrebbe diventare il segretario generale del Partito comunista cinese durante il congresso che si terrà quest'autunno. La sua assenza ha fatto nascere voci sui presunti problemi di salute, da mal di schiena a un ictus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata