Cina, 44 i morti per incidente bus in Tibet

Pechino (Cina), 10 ago. (LaPresse/AP) - In Cina è di 44 morti e 11 feriti il bilancio dell'incidente che in Tibet ha visto un bus turistico cadere da un'altezza di 10 metri, dopo uno scontro con un suv e un pickup. Lo hanno riferito i media statali cinesi. Il bus stava trasportando 50 persone quando è caduto nel sud del Tibet ieri pomeriggio, secondo quanto ha riportato l'agenzia di stampa Xinhua, che ha citato come fonte il governo regionale. L'incidente è avvenuto nella contea di Nyemo, a circa 90 chilometri da Lhasa. La maggior parte dei passeggeri proveniva da quattro province cinesi. Nel suv e nel camion c'erano quattro persone, e le loro condizioni non sono chiare. La polizia ha fermato i gestori di un'agenzia turistica e di un'azienda turistica collegati con il viaggio del bus, secondo quanto riporta Xinhua. Un uomo che ha risposto al telefono alla Shengdi Vehicle Tour Company, con base a Lhasa, ha detto che non è a conoscenza di stranieri tra i passeggeri, e ha rifiutato di fornire ulteriori commenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata