Cina, 12mila maiali morti recuperati a Shanghai e Jiaxing

Pechino (Cina), 15 mar. (LaPresse/AP) - E' salito a 11.955 il numero dei maiali morti recuperati a Shanghai e nella vicina città di Jiaxing, dove sono state rimosse 3.601 carcasse. Sono invece 8,354 i suini morti recuperati in circa una settimana nel fiume Huangpu di Shanghai. Secondo le autorità di Shanghai gli animali provengono tutti dagli allevamenti di Jiaxing, ma il vice sindaco della città ha detto che la notizia non ha fondamento. All'origine dell'abbandono delle carcasse ci sarebbe una campagna contro la vendita di prodotti alimentari derivati da suini malati. Intanto, in entrambe le città continua la preoccupazione degli abitanti per la contaminazione delle acque potabili, sebbene le autorità cittadine abbiano ripetutamente tentato di rassicurare la popolazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata