Cina, 10 minatori morti dopo esplosione sottoterra

Pechino (Cina), 14 dic. (LaPresse/AP) - In Cina dieci minatori sono stati ritrovati morti ore dopo che erano rimasti intrappolati sottoterra, a seguito di un'esplosione che si è verificata in una miniera nella provincia di Heilongjiang. Lo hanno riferito i media statali. Sono in corso indagini sulle cause dell'incidente avvenuto nella miniera di Xingyun, nella città di Jixi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata