Cile,studenti realizzano bici anti-ladro: il telaio diventa lucchetto

Santiago del Cile (Cile), 13 ago. (LaPresse) - Più di 106mila biciclette vengono rubate a Santiago del Cile in un anno e così gli studenti Andrés Roi, Christopher Cabello e Juan Jose Monsalve, dell'Università Adolfo Ibanez, hanno progettato e messo a punto un innovativo modello di bici anti-ladro. "Abbiamo ideato un tipo di telaio che ha la forma di quello classico - ha spiegato lo studente Monsalve - ma che può essere aperto e usato come lucchetto quando ci si ferma". Se anche qualcuno volesse rubare la bici, non potrebbe poi utilizzarla, perché avrebbe il telaio rotto e questo, secondo i progettatori, funge da ulteriore scoraggiamento per i malintenzionati che rubano le biciclette per rivenderle sul mercato nero. Per ora i tre giovani hanno ricevuto largo consenso sui social network. La trovata per i progettatori potrebbe diventare presto un vero e proprio marketing perché hanno intenzione di produrne vari modelli da realizzare in collaborazione con le aziende locali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata