Cile, Senato approva aumento del numero elettori da 8,1 a 12,6 milioni

Santiago (Cile), 21 dic. (LaPresse/AP) - Il Senato in Cile ha approvato una riforma che aumenta il numero delle persone aventi diritto al voto da 8,1 a 12,6 milioni su 17 milioni di abitanti. La nuova legge rende la registrazione degli elettori automatica, mentre il voto è facoltativo, ed elimina il vecchio sistema dell'era della dittatura che dava agli elettori più anziani un peso maggiore. Quasi tre quarti dei nuovi elettori hanno meno di 30 anni. Il nuovo sistema sarà testato per la prima volte durante le elezioni municipali a ottobre dell'anno prossimo, prima del voto presidenziale e parlamentare previsto per il 2013.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata