Cile, fecero spogliare studenti in protesta: sanzionati 4 poliziotti

Santiago (Cile), 29 ago. (LaPresse/AP) - Quattro agenti di polizia cileni verranno puniti per avere imposto ad alcuni studenti in protesta di spogliarsi completamente. Lo rende noto il generale Gustavo Gonzalez, capo della polizia cilena, aggiornando i giornalisti prima di riferire in Senato sulla vicenda. L'episodio ha riguardato dieci studenti, tra cui un ragazzo e una ragazza minorenne, che furono appunto fatti denudare. I giovani erano stati arrestati per avere occupato la loro scuola a Rancagua, a sud di Santiago. L'incidente era avvenuto poco dopo che altri studenti avevano lanciato sedie contro i poliziotti costringendoli a fuggire da una scuola della capitale. I quattro colpiti da sanzioni, che vanno da un richiamo ufficiale a diversi giorni di arresto, sono il comandante della stazione, un maggiore e due agenti di livello inferiore. Il generale non ha voluto rendere note le identità degli agenti coinvolti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata