Cile, enorme blackout lascia senza luce per ore almeno 9 mln persone

Santiago (Cile), 25 set. (LaPresse/AP) - Un enorme blackout in Cile nella notte ha provocato disagi ad almeno 9 milioni di persone, con la corrente riattivata in gran parte della capitale dopo circa due ore ma non ancora in altre parti del Paese. Durante il blackout, a Santiago migliaia di persone sono state evacuate da treni, metropolitane e auto bloccate nei tunnel. Il ministro dell'Energia Rodrigo Alvarez ha parlato di un guasto ai sistemi informatici, aggiungendo che non ci sono ancora informazioni precise sulla causa del blackout. L'interruzione dell'energia elettrica si è verificata nella notte, dalle 20.30 locali (l'1.30 italiana) e ha coinvolto una fascia del Paese lunga circa 1.300 chilometri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata