Cile, corpo ex presidente Allende seppellito di nuovo a Santiago

Santiago (Cile), 9 set. (LaPresse/AP) - Quel che resta del corpo dell'ex presidente cileno Salvador Allende è stato di nuovo seppellito nella capitale Santiago, dopo che un'autopsia ufficiale ha confermato il suo suicidio, avvenuto durante il golpe militare dell'11 settembre 1973. La famiglia Allende ha rinunciato a rendere pubblica la sepoltura, in quanto in Cile si stanno continuando le ricerche delle 22 vittime di un incidente aereo avvenuto la scorsa settimana. La senatrice Isabel Allende, figlia del presidente deposto e cugina di secondo grado della famosa scrittrice che porta il suo stesso nome, ha detto alcune parole mentre la bara del padre veniva di nuovo messa nella sua cripta, nel cimitero generale di Santiago. Oggi è stata pubblicata in Cile una foto che ritrae la senatrice e alcuni amici di famiglia raccolti intorno alla bara dell'ex presidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata