Charlie Hebdo, Turchia: Continueremo a collaborare contro terrorismo

Ankara (Turchia), 11 gen. (LaPresse/Xinhua) - "La Turchia ha sempre mostrato la sua volontà di cooperare con altri Stati per affrontare i rischi di attacchi terroristici. La nostra stretta cooperazione con altri Paesi continuerà su questa tematica". Lo ha detto il primo ministro turco Ahmet Davutoglu, poco prima della partenza per Parigi dove oggi tra poco prenderà parte alla manifestazione convocata in seguito agli attacchi dei giorni scorsi. Alla domanda se l'agenzia di intelligence turca abbia informato le autorità francesi su Hayat Boumeddiene, la compagna di Amedy Coulibaly ricercata, dopo il suo arrivo in Turchia, il primo ministro ha detto che "è in corso" il processo di condivisione di informazioni con la Francia.

"La Turchia - ha sottolineato - è un Paese in cui arrivano milioni di turisti. La prevenzione diventa davvero difficile quando non c'è alcun avviso in precedenza". Secondo le autorità francesi la donna sarebbe fuggita in Siria passando proprio attraverso la Turchia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata