Charlie Hebdo, telefonata Obama-Hollande: Usa supporteranno indagini

Washington (Usa), 21 gen. (LaPresse/EFE) - Colloquio telefonico nella notte tra il presidente Usa Barack Obama e l'omologo francese Francois Hollande. I due capi di Stato si sono confrontati sulle indagini relative agli attentati di Parigi, ma anche sul peggioramento della crisi in Ucraina, l'instabilità in Nigeria dovuta alle azioni di Boko Haram, i colloqui con l'Iran sul nucleare con il gruppo 5+1 e le relazioni israelo-palestinesi. Obama ha ribadito l'impegno degli Usa a garantire assistenza alle indagini sugli attacchi di Parigi, mentre Hollande ha espresso gratitudine per la visita del segretario di Stato John Kerry alcuni giorni dopo la grande manifestazione che si è tenuta nella capitale francese.

In merito alle riprese delle ostilità nell'est dell'Ucraina, i due leader si sono detti d'accordo sulla necessità di "mantenere" le sanzioni nei confronti della Russia se continuerà a non rispettare gli accordi di Minsk.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata