Charlie Hebdo, Sarkozy: Guerra a civilizzazione, dobbiamo difenderci

Parigi (Francia), 8 gen. (LaPresse) - "È una guerra dichiarata alla civilizzazione. Di fronte alla barbarie, la civilizzazione deve difendersi". Così l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, citato dal quotidiano Le Figaro, in riferimento all'attacco al settimanale satirico Charlie Hebdo. "François Hollande mi ha proposto di venire a incontrarlo - ha detto Sarkozy dopo aver incontrato il capo dello Stato all'Eliseo - e ho accettato per mostrare la nostra unità nazionale di fronte a un attacco lanciato da fanatici determinati contro la nostra civilizzazione e le idee che ci stanno al cuore. Sono rimasto colpito dalla dignità e dalla risolutezza dei miei compatrioti. Bisogna mostrare un fronte unito". "Bisogna - ha concluso Sarkozy - adottare delle misure decise. Si può migliorare il nostro sistema di sicurezza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata