Charlie Hebdo, in video al-Qaeda immagini attacchi e marcia di Parigi

Roma, 14 gen. (LaPresse) - Il video di rivendicazione degli attentati della settimana scorsa in Francia, pubblicato da al-Qaeda nella penisola arabica, scende nei dettagli dei fatti dei giorni scorsi. Alle spalle del leader del gruppo, che parla per oltre 11 minuti, compaiono le immagini dell'attacco contro Charlie Hebdo, i volti dei fratelli Kouachi, responsabili dell'assalto, ma anche le immagini della manifestazione di domenica nella capitale francese e dei leader mondiali che vi hanno partecipato. Ripresi in primo piano il premier israeliano Benjamin Netanyhau e il presidente francese François Hollande, oscurato invece il volto della cancelliera tedesca Angela Merkel.

"Guardate come si sono riuniti e si sono sostenuti uno con l'altro, rafforzando la loro debolezza e utilizzando le loro ferite. Queste ferite non sono guarite, e non lo faranno, a Parigi, New York o Washington, a Londra o in Spagna, o in Palestina", dice il leader del gruppo, Nasser bin Ali al-Ansi, mentre alle sue spalle si susseguono le immagini delle manifestazioni, degli attacchi di Parigi e degli attentati dell'11 settembre a New York. "La Francia - prosegue il messaggio, sottotitolato in inglese - ha commesso crimini in Mali e nel Maghreb, ha sostenuto l'uccisione di musulmani nell'Africa centrale nel nome della pulizia razziale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata