Charlie Hebdo, Hollande: Francia sa unirsi per difendere ideale di pace

Parigi (Francia), 8 gen. (LaPresse) - "La nostra Francia sa unirsi per difendere il suo ideale, l'ideale della pace". Lo ha dichiarato il presidente francese, François Hollande, in relazione all'attacco al settimanale Charlie Hebdo. "La Francia - ha aggiunto, secondo quanto riporta Le Figaro - è stata colpita proprio al cuore, nella capitale, in un luogo dove soffiava lo spirito di resistenza".

Il presidente francese, François Hollande, parlerà oggi con gli ex presidenti Jacques Chirac e Valéry Giscard d'Estaing dell'attacco al settimanale Charlie Hebdo.

Telefonerà loro verso le 12.30, dopo che in mattinata ha già incontrato il predecessore Nicolas Sarkozy.

Ieri sera in Francia, secondo i media francesi, 21,5 milioni di persone hanno assistito al discorso trasmesso in televisione del presidente François Hollande, a proposito dell'attacco al settimanale satirico Charlie Hebdo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata