Charlie Hebdo, Hollande conferisce Legione d'onore a poliziotti uccisi. Funerali vittime a Gerusalemme

Parigi (Francia), 13 gen. (LaPresse) - Il presidente francese, François Hollande, ha conferito la legione d'onore ai tre poliziotti uccisi negli attacchi terroristici della scorsa settimana a Parigi. Un titolo postumo, conferito durante la cerimonia di omaggio solenne ai tre agenti che si sta svolgendo nella sede della prefettura di polizia a Parigi.

"Domenica la Francia ha mostrato la sua forza davanti ai fanatici, la sua unità davanti ai divisori, la sua solidarietà alle vittime del terrorismo", ha detto il presidente francese nel suo discorso ricordando la marcia della repubblica che si è tenuta nella capitale con una partecipazione senza precedenti. Poi l'inquilino dell'Eliseo ha ricordato che "Ahmed, Clarissa e Franck sono morti perché noi possiamo vivere liberi. La nostra grande e bella Francia non si piega mai, resta in piedi. È la libertà che vince sulla barbarie".

Intanto a Gerusalemme si stanno svolgendo i funerali di Yoram Cohen, Philippe Barham, Yoav Hatab y Francois Michel Saada, le quattro persone uccise venerdì nell'attacco al supermercato kosher di Parigi. I media locali riportano che la cerimonia è in corso al cimitero Givat Shaul. I resti delle vittime sono arrivati prima dell'alba all'aeroporto ben Gurion di Tel Aviv a bordo di un volo della compagnia El Al, accompagnati dalle rispettive famiglie. Le esequie sono iniziate a mezzogiorno ora locale, le 11 in Italia, e hanno partecipato il presidente di Israele Reuvén Rivlin, il primo minstro Benjamin Netanyahu, i ministri del governo, deputati e grandi rabbini israeliani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata