Charlie Hebdo, Hollande a piedi a ministero Interno: Francia sotto shock

Parigi (Francia), 9 gen. (LaPresse) - "Che siano agenti della polizia nazionale o una agente della polizia municipale, la Francia è sotto shock dal momento che gli autori di queste azioni non sono stati arrestati". Così il presidente francese, François Hollande, arrivato al ministero dell'Interno a piedi circondato dai suoi collaboratori. Qui è stato accolto dal premier Manuel Valls e dovrà fare il punto sulle operazioni in corso nell'ambito della caccia all'uomo a seguito dell'attacco di mercoledì alla sede di Charlie Hebdo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata