Charlie Hebdo, direttrice Unesco condanna: Sconvolta dall'attacco

Parigi (Francia), 7 gen. (LaPresse/Xinhua) - La direttrice generale dell'Unesco, Irina Bokova, ha condannato l'attacco a Parigi contro la sede del settimanale satirico Charlie Hebdo, in cui sono state uccise 12 persone. "Sono sconvolta dallo scioccante attacco contro il giornale satirico Charlie Hebdo", ha dichiarato Bokova in un comunicato in cui aggiunge: "Il mio cuore è per le famiglie delle vittime e per i feriti".

Quella di Parigi, ha proseguito, è più di una tragedia a livello personale: "Si tratta di un attacco contro i media e contro la libertà di espressione. Il mondo non può permettere agli estremisti di zittire il libero scorrere delle opinioni e delle idee. Dobbiamo lavorare insieme per portare gli assalitori di fronte alla giustizia e rimanere uniti nel nome di una stampa libera e indipendente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata