Charleston, uomo armato spara e ferisce una persona, vari ostaggi
Si tratterebbe di un dipendente insoddisfatto, che ha aperto il fuoco in un ristorante. Il sindaco: "Non è terrorismo"

L'uomo armato che si è asserragliato in un ristorante del centro di Charleston, in South Carolina, ha sparato a una persona, ferendola. Numerose persone sono tenute in ostaggio nel locale. Lo hanno fatto sapere le autorità, che hanno evacuato l'area. 

"Non è un atto di terrorismo e non è un crimine d'odio. Si tratta di un lavoratore arrabbiato che è venuto sul suo posto di lavoro", ha dichiarato il sindaco di Charleston, John Tecklenburg.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata